STANNO PER OSCURARE INTERNET

Vogliono mettere un bavaglio alla libera informazione sul web, giustamente a che serve spendere tanto per controllare giornali e televisioni se poi in internet circola la libera informazione e i cittadini possono confrontarsi senza il filtro dei tradizionali mass-media( mezzi di controllo di massa), quindi il 12 ottobre il governo ha approvato e spedito per l’esame del parlamento il testo … Continua a leggere

Indebitamento, banche e prodotti derivati ma non dai latticini

I prodotti derivati, dall’inglese Swap, sono degli strumenti finanziari che “derivano” le loro caratteristiche e il loro valore da altri prodotti sottostanti (underlying). Tali prodotti possono avere natura reale (si tratta di beni fisici come oro, petrolio, soia etc.) o finanziaria, in questo caso si fa riferimento ad un Indice di Borsa, ad una valuta, ad un tasso di interesse … Continua a leggere

FIOCCO ROSSO

È nato il  PD – Partito Democratico In uno scenario politico italiano dove impera il protagonismo finalizzato alla realizzazione del personale progetto politico anche a danno del progetto collettivo, una “fusione”, “fredda” o “calda” che sia , tra due Partiti, peraltro tra i più grandi per consenso ricevuto, non può che essere vista con soddisfazione e massima attenzione. Lo sforzo … Continua a leggere

I KILLER DEL VOLANTE

Le stragi di cittadini, nonostante tutte le loro precauzioni possibili ed il rigoroso rispetto del Codice Stradale, che vengono compiute dai delinquenti del volante, in una società che ha la pretesa di essere coesa nella difesa dei diritti alla vita, sono una tragica contraddizione. Se è vero che la prevenzione richiede più di quanto possano fare le Forze dell’Ordine per … Continua a leggere

Altro schiaffo all’Italia

Il Parlamento ha approvato la proposta di una nuova ripartizione dei seggi che riduce il numero totale degli eurodeputati da 785 a 750 e ridimensiona la delegazione italiana da 78 a 72. L’assemblea, in seduta plenaria, ha espresso 378 voti a favore, 154 contro e 109 astensioni. La redistribuzione è stata proposta dagli eurodeputati Alain Lamassoure ed Adrian Severin , … Continua a leggere

TASSE INDIRETTE

Lotto, super enalotto e gratta e vinci, come dire pacco doppio pacco e contropaccotto, fino a qualche anno fa si giocava solo una volta alla settimana, faceva parte della nostra tradizione giocare i numeri per un sogno o una situazione esilarante che accadeva, poi ci sono stai messi davanti agli occhi i milioni di euro del superenalotto, e ci hanno … Continua a leggere

Informazione

La vigente normativa non consente al comune Cittadino di esprimere autonomamente la propria opinione, con qualsiasi mezzo , in cadenza continuativa. Ogni “giornale” redatto con periodicità deve avere la “tutela” di un Direttore Responsabile il quale deve essere un giornalista iscritto all’albo professionale. Noi non chiediamo alcuna modificazione delle strutture rappresentative e professionali dei giornalisti che, come ogni altra categoria … Continua a leggere

Battuta la Gest-line!

Importante vittoria legale del Comitato Civico Cittadini di Caivano.   Importante vittoria legale del Comitato Civico Cittadini di Caivano, che segna una tappa decisiva nello scontro sociale che vede opposti contribuenti e consumatori vessati dalle cartelle pazze e il gigante dell’esattoria. Con la sentenza n°3638 del 2007, per la prima volta, a Frattamaggiore, un Giudice di Pace ha riconosciuto il … Continua a leggere

Diossina, politica ed antipolitica

Esperti, medici, scienziati continuano a lanciare il terrificante allarme. La Campania è diventata una regione cancerogena. Ad avviso del professor Marfella, dirigente della struttura di farmaeconomia dell’istituto per la lotta ai tumori Pascale, il livello di devastazione ambientale raggiunto dal territorio campano è paragonabile a quello del delta del Mekong, a seguito dell’utilizzo del Napalm da parte dell’esercito americano per … Continua a leggere

UNA LEGGE ELETTORALE ARROGANTE

Un’arrogante legge elettorale, figlia di una cultura feudale, ideata e prodotta dall’oligarchia romana che tiene in ostaggio gran parte dei Partiti del nostro Paese, con una gestione monocratica ed autoritaria, nonostante i vistosi danni prodotti, ha ancora i suoi sostenitori. La composizione di Camera e Senato ha dimostrato con i fatti che le nostre durissime critiche a questa legge elettorale  … Continua a leggere